Go to Top

Matrimonio: come scegliere la data

Scegliere la data del matrimonio - Lorenzo Pasquali Catering

Subito dopo aver deciso di sposarvi, scatta la fatidica domanda: quando?
Scegliere la data del vostro matrimonio è un momento molto importante, perché dovete conciliare i vostri desideri con altre considerazioni burocratiche, economiche, climatiche e non solo.
Ecco qualche consiglio da tenere a mente.

 

Stagionalità per il vostro matrimonio

Tutte le coppie hanno le loro preferenze: c'è chi è più freddoloso o amante del caldo, c'è chi preferisce la mezza stagione o chi vorrebbe la neve intorno per avere una cornice più romantica. Questi gusti determineranno la stagione del vostro matrimonio.

 

Numeri speciali per il vostro matrimonio

Oppure avete già in mente un mese, un giorno della settimana o un numero speciale.
O ancora volete ricordare un evento speciale per la coppia e sposarvi proprio in quella data.
Scegliete la data del matrimonio che più risponde alla vostra vita di coppia, in modo che sia il vostro giorno perfetto, con un'attenzione alle esigenze e alle comodità dei vostri invitati, almeno per quelli a cui tenete particolarmente.

 

Non organizzate troppo di fretta il vostro matrimonio

È vero, non servono anni di preparazione alle nozze, ma - se potete - datevi il tempo per organizzare tutto in tranquillità, senza organizzare il matrimonio in due o tre mesi.
Ricordate che ci sono dei tempi "tecnici" da tenere a mente - corso per fidanzati se vi sposate in chiesa, tempo per il consenso e le pubblicazioni, rilascio del passaporto per il viaggi di nozze - e condensare tutto negli ultimi tempi (che già sono di natura più carichi emotivamente e non solo) potrebbe farvi vivere la preparazione con eccessivo nervosismo.

L'ideale è fermare la chiesa o la sala del comune, il ristorante, la location e il catering almeno 1 anno prima.
Poi potete aspettare ancora qualche mese prima di tuffarvi nei preparativi del vostro matrimonio.

 

Occhio al cuore e al portafoglio: risparmiare con il matrimonio d'inverno

In un matrimonio le spese più grosse sono date dalla location e dal catering o dal ristorante: ci sono delle strategie per poter risparmiare senza perdere la qualità.

Anche per i matrimoni ci sono l'alta e la bassa stagione. Scegliere la stagione invernale può portare ad un discreto risparmio sui costi di location e catering.
Se siete orientati ad festeggiare il vostro matrimonio in bassa stagione, leggete questo articolo sulle nozze invernali che vi darà idee, spunti e riflessioni per una scelta consapevole.

 

Occhio al cuore e al portafoglio: risparmiare con il matrimonio infrasettimanale

Anche i giorni infrasettimanali potrebbero offrire sconti sull'organizzazione del matrimonio, per gli aspetti location e catering.

Il sabato è in assoluto il re dei giorni per celebrare le nozze; seguono i giorni contigui o vicini a feste e ponti.
I giorni infrasettimanali, invece, sono i meno gettonati perché la maggior parte delle persone lavora.
Se siete orientati ad festeggiare il vostro matrimonio dal lunedì al venerdì, leggete questo articolo sulle nozze infrasettimanali che vi darà idee, spunti e riflessioni per una scelta consapevole.

 

Matrimonio e viaggio di nozze

Uno degli aspetti più belli del matrimonio è la luna di miele.
Un viaggio unico e indimenticabile che farete appena sposati per vivere la vostra prima esperienza da sposati e rilassarvi dopo l'organizzazione e le emozioni del matrimonio.

Spesso le mete del viaggio di nozze sono lontane ed esotiche e talvolta ci sono periodi dell'anno consigliati ed altri assolutamente sconsigliati per visitare quei posti.
Il viaggio di nozze è una componente importante del matrimonio e se la vostra meta è un paese che desiderate visitare da tanto e ci sono dei periodi consigliati per farlo tenetene conto quando scegliete la data delle nozze.

, ,

Contattami